Transitando in vendemmia sulla provinciale tra Cossano e Santo Stefano, si può vedere una lunga fila di trattori, motocoltivatori e autocarri. Sono i viticoltori conferenti dell’Azienda Toso in attesa di consegnare alla storica Casa spumantiera le uve di propria produzione. Attendono senza fretta il loro turno per versare i grappoli nella grande tramoggia della vinificazione.

Trascorrono il tempo in sinergia con tecnici e lavoratori della Toso a seguire i passi successivi dai controlli fisico-estetico e analitico delle uve fino al versamento dei grappoli nella tramoggia e poi alla loro pressatura.

Questo stato di cose è il frutto di un radicamento profondo che la Toso ha nel suo territorio: Cossano Belbo è il punto di incontro tra Langhe e Monferrato, in pratica nella congiunzione tra le tre province piemontesi più vitate, Cuneo, Asti e Alessandria. Il radicamento nel territorio è diventato stretta sinergia tra chi le uve le alleva e chi le trasforma in mosto e vino e oggi è il testimone che gli uomini del passato hanno consegnato a chi oggi guida l’Azienda: i fratelli Gianfranco e Pietro Toso e il cugino Massimo Toso, che insieme rappresentano la quarta generazione di famiglia in questo articolato mondo produttivo.

 

Oggi l’Azienda Toso è un’interprete autorevole del mondo degli spumanti e dei vermouth, come sottolineano il fatturato e il volume di vendite. Ma in tale contesto spicca il privilegio che la Toso dedica ai prodotti ricavati dai vitigni aromatici radicati nel territorio come il Moscato e il Brachetto.

L’attaccamento al Moscato è ribadito dalla costante attenzione che la Toso ha dedicato alle opportunità produttive del vitigno, privilegiando in primis il Moscato d’Asti e l’Asti Spumante, entrambi dolci, ma spaziando in prodotti più originali come, recentemente, con l’Asti Secco, nato dal desiderio di sperimentare l’uva Moscato per la produzione di spumanti secchi.

Oggi, gli spumanti di Casa Toso si segnalano anche per un packaging di particolare originalità. Sono cinque prodotti marchiati da un simpatico aggettivo che include il suffisso “Toso”: l’Asti è “FesToso”, l’Asti Secco è “AperiToso”, il Pinot Chardonnay è “GrinToso”, il Moscato Spumante è “SprinToso” e il Brachetto d’Acqui è “VaniToso”.  Tra gli spumanti va poi segnalato il Piemonte Chardonnay Brut Riserva, che nasce dalle uve Chardonnay prodotte in alta collina.

Il legame con l’universo Vermouth è segnato dal forte attaccamento che Casa Toso manifesta da tempo con il Vermouth di Torino, sul quale sta lavorando per riportarlo agli antichi splendori e renderlo interprete autorevole delle materie prime piemontesi e della locale conoscenza in fatto di erbe aromatiche, spezie e del loro uso per l’aromatizzazione. Per questo ha affidato al suo storico marchio Gamondi una straordinaria interpretazione del Vermouth di Torino, prestigiosa e di straordinario valore qualitativo.

 

Note intriganti vengono anche dai vini frizzanti di Casa Toso, in particolare i sei prodotti “Fiocco di Vite”, una linea che interpreta in chiave moderna un’impostazione produttiva di lunga tradizione. Quattro vini sono piemontesi (Moscato d’Asti, Brachetto d’Acqui, Piemonte bianco e Piemonte Barbera), altri due giungono da altre terre di collina, l’Oltrepò Pavese con la Bonarda e le colline venete e friulane con il Prosecco.

Grazie ancora alla sua strategica collocazione territoriale, Casa Toso completa la sua gamma con una meditata selezione di vini a denominazione, tra i quali primeggiano la Barbera d’Asti e quella d’Alba, il Dolcetto d’Alba, il Piemonte Cortese, il Langhe Arneis, il Barolo e il Barbaresco.

Ricordiamo, infine, due prodotti “specialità”: il Toccasana di Teodoro Negro, l’originale liquore di erbe delle Langhe che affascina per la sua ricchezza di profumi e la moderata alcolicità, e il Vinchef, l’insaporitore gastronomico a base di vini bianchi impreziositi dall’infusione di numerose erbe aromatiche, il cui uso in cucina è generalmente praticato e apprezzato.

becomes the seventh Cheap Jerseys From China coach currently the league. He appeared all 16 with 12 starts. So now I'm going to get to experience their process and Cheap Jerseys From China way they do things and kind of what makes them successful year and year out. The Gulls regained a two-goal lead 4 into the second period on Laganiere's Wholesale NFL Jerseys 14th goal of the , five seconds Wholesale Jerseys a roughing penalty to Condors defenseman Mark Fraser expired:


I 't want to let Cheap Jerseys From China Zimmer down,'' Smith said at training camp at Minnesota State Mankato. 4 and played two .

A night earlier, Kennedy met with black militants Oakland. I take this into account the development of the therapeutic relationship with individuals who are looking to improve coping skills, gain insight, and improve relationships that lead to improved quality of life. he lead the team shot attempts per 60 while he was on the ice, vastly outperforming his expected shot attempts.

He was stricken at his Lorenzo Mauldin Womens Jersey and was taken by paramedics to the hospital, Wholesale Jerseys Cheap where he died at 9 p.m., a hospital spokesman said. Sure enough, Lofton did. Manage Mark Bavaro and LaGarrette Blount have probably not been used the same sentence together until Belichick did it on Monday. We have the , we're the least likely of all nations' citizens to and only Americans walk or bike to reach their destination as opposed to driving. His playmaking is something unique and really stands out. Carmazzi did not become the GOAT. Regardless, he had nothing but good things to say about the only MLB organization he's ever known: I was a kid when I got there, Aybar said. Like Sharp, veteran defenseman Oduya has a solid postseason background. At that point the , he was shooting only 30% from three-point range, a far-cry from the almost 42% that he's shot conference play. Brennan also swam a leg on the victorious 200 medley relay and was a member of 200 freestyle relay that finished second. Griffin was also taken down once on the night and emerged from the contest with a forgettable 39 passing rating.

Keith Tandy Jersey is that a player who just got cut is more qualified to handle Cole Beasley Womens Jersey duties and be groomed as heir apparent solution versus Shane Doan Jersey quarterback who just spent entire learning and growing from a clear Stefon Diggs Jersey Hall of Famer? The Eagles believe their third-round pick is ready to take on the Jerseys Wholesale challenge of becoming a starter to begin the regular , despite the Cheap Jerseys China shaky debut Thursday.